I produttori di smartphone si stanno tutti preparando per rilasciare nel corso del 2013 terminali con display molto risoluti, HTC ha già annunciato i suoi HTC J Butterfly per il Giappone e HTC Droid DNA entrambi con display da 5 pollici a risoluzione 1920x1080p. Questa volta ci prova anche Sharp che ha una grande esperienza nel campo del display con il suo Sharp Aquos.

Sharp Aquos è un terminale basato su Android Jelly Bean 4.1 personalizzato dal produttore, ma il punto forte del nuovo smartphone sta nel fatto che concentra in 5 pollici, la dimensione che separa gli smartphone dai phablet, ben 2.073.600 pixels, ovvero quanti ne ha un normale televisore del giorno d’oggi. Qui sotto potete vedere la comparativa tra i tre principali smartphone che si avvicinano maggiormente alla diagonale del display di questo Sharp Aquos.

Sharp Aquos
Display a confronto: Sharp Aquos vs Galaxy S III vs HTC One X

Come avete potuto vedere le icone sono molto più definite ed è quasi impossibile percepire i pixel, a meno che non vediate direttamente quelli del vostro schermo. Il Samsung Galaxy S III e l’HTC One X offrono risultati simili ma che stonano se comparati alla proposta di Sharp.

Oltre al display il terminale è basato su piattaforma Qualcomm con il SoC MSM8260 che porta una CPU alla frequenza di 1.5GHz e dotata di due core. Questo fa si che Sharp Aquos SH930W dovrebbe piazzarsi nella fascia media del mercato garantendo un prezzo inferiore a quello che dovrebbero avere i competitor dai display “risoluzionari”.

Troviamo, ancora, al suo interno ben 2GB di memoria RAM, che stanno diventando ormai il quantitativo standard per un terminale di fascia medio-alta, e ben 32GB di memoria interna. Il prezzo di questo Sharp Aquos SH930W dovrebbe aggirarsi intorno i 620€ (650$ tasse escluse), e dovrebbe debuttare a breve inizialmente solo nel mercato Russo.

Via | Android 4 Fans

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: