Il chipset Mediatek MT6589 è attualmente l’anello dietro agli smartphone economici  venduti in Cina e la sua popolarità è pronta  crescere anche grazie a brand quali SOny,ZTE,Huaweie Lenovo che potrebbero utilizzare questa soluzione per la produzione di smartphone quad-core low-cost.

Nello specifico Mediatek ha già stretto accordi con oltre 20 aziende e i primi prodotti dovrebbero vedere la luce entro Aprile/Maggio quando l’azienda dovrebbe tagliare i prezzi dei propri componenti del 10%.

Il chipset quad-core MT6589 non sarà sicuramente il più potente sulla piazza ma è in grado di offrire performance molto solide per un costo davvero contenuto. Ad esempio il carrier Cinese Umi commercializza già un dispositivo da 5 pollici 1080p con display IPS a circa 200$. Non male no? Con Sony, Lenovo, Huawei e ZTE che vogliono entrare nel giro dei quad-core economici sicuramente il mercato degli smartphone subirà un notevole rimodellamento.

source: DigiTimes

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: