Escluso inizialmente dal nostro paese, Microsoft ha finalmente dato il via libera alla commercializzazione del suo tablet il Surface RT anche in Italia a partire dal prossimo 14 Febbraio.

“Fin dal suo primo annuncio abbiamo assistito a un forte interesse per Surface”, ha dichiarato Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows di Microsoft Italia. “Siamo entusiasti dall’arrivo di Surface Windows RT nel nostro Paese per permettere anche ai consumatori italiani di acquistare e provare il nostro tablet”.

Il Surface RT è un tablet basato sul sistema operativo Windows 8 nella versione RT (da qui la sigla affianco al nome del tablet) con caratteristiche tecnhiche che prevedono:

  • processore quad-core Nvidia Tegra 3,
  • Schermo 10.6″ ClearType HD,
  • Peso 676 grammi,
  • Spessore 9.3 mm,
  • Batteria 31.5 W-h,
  • microSD,
  • USB 2.0, Micro HD Video, 2×2 MIMO antenna,
  • Memoria 32 GB e 64 GB.

Surface RT unisce i vantaggi di un tablet con molte delle funzionalità di un PC.  Dalla Cover Touch che fornisce una tastiera ultra sottile e resistente in diversi colori  al sostegno integrato che favorisce l’utilizzo del device appoggiato su una superficie. Il Surface RT si differenzia nel fornire ai consumatori funzionalità e performance uniche. Con le applicazioni Windows, il collegamento Cloud di SkyDrive, il video HD, Xbox Music, i giochi, una porta USB, uno slot micro SD e le funzionalià di Office Home & Student 2013 RT, Surface Windows RT unisce la produttività al divertimento in un unico device dal design unico.

Surface Windows RT sarà disponibile a partire da 499€ per la versione da 32 GB. Microsoft ha deciso di lasciare ai consumatori la possibilità di abbinare la tastiera preferita tra i modelli Touch Cover o Type Cover disponibili in colori diversi.Inoltre, saranno disponibili le versioni a 32 e 64 GB dotate di una Cover Touch nera a partire da un prezzo suggerito al pubblico di 599€.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: