Il giudice Marina Tavassi del tribunale di Milano ha chiuso la sua sentenza respingendo Samsung che voleva bloccare le vendite di iPhone 4S in Italia.

La guerra legale tra Samsung e Apple non ha ancora fine e le ultime scaramucce da parte dell’azienda Coreana riguarderebbero la volontà di Samsung di far bloccare le vendite del nuovo iPhone 4S sul suolo Francese e su quello Italiano. In Francia la richiesta era già stata respinta un mese fa, ed ora anche l’Italia segue le stesse orme. Il motivo che avrebbe spinto Samsung a volere il blocco delle vendite sarebbe stata la violazione dei brevetti  WCDMA  per connessioni 3G. Forse Samsung voleva vendicarsi dei dispetti avvenuti in Australia e Germania, che ricordiamo hanno costretto l’azienda a creare un nuovo tablet ad-hoc che differenziasse “quanto basta” dall’iPad.

Questa volta Samsung non è riuscita a fare punto. La palla ora sta ad Apple.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: