Twitter è sicuramente uno degli argomenti più dibattuti nell’ultimo periodo soprattutto perché permette a chiunque di asprimere la propria con risultati positivi (vedi le rapida comunicazioni su terremoti e altre catastrofi) ma anche negativi (Vip che sfruttano il social per rendersi ridicoli involontariamente). Il social cinguettante sta inoltre risquotendo molto successo anche gli altri mezzi di comunicazione: programmi tv dedicato uno spazio alle twittate più esilaranti, quotidiani pubblicano giornalmente i tweet più interessante, account Twitter presenti all’interno delle pubblicità come social di riferimento del marchio ed ovviamente vengono creati gruppi d’ascolto via hashtag per commentare in diretta gli eventi più interessanti.

Insomma, Twitter è un po’ ovunque ma… gli italiani hanno ben capito cosa sia Twitter? A giudicare dal simpatico sondaggio fatto in pieno centro a Milano dalla trasmissione “G’Day” di Geppi Cucciari sembra proprio di no.

Nella puntata del 3 dicembre del programma pomeridiano di La7, la rubrica Wikipedone ha intervistato i passanti del capoluogo lombardo chiedendogli per l’appunto “Che cos’è Twitter?”; le risposte sono state delle più vaghe: chi pensa sia un decoder per vedere meglio la tv, chi una pianta, chi un modo per dire svogliati e chi addirittura pensa di vederci i pianeti…

Qui sotto, il video della esilarante rubrica anti-social. Zuckerberg ringrazia.

Che cos’è Twitter? Gli italiani rispondono – Video

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: