Nella tarda serata di ieri è stata rilasciata la prima versione di Windows 10 su smartphone. Non tutti i possessori di un Windows Phone possono al momento installare il nuovo sistema operativo, il quale ricordiamo si trova ancora in fase embrionale, ma solo coloro che sono registrati al programma Windows Insider. Inoltre Windows 10 Technical Preview per dispositivi mobili è presente solo per una ristretta cerchia di smartphone, destinata con il tempo ad ampliarsi, la quale comprende il Lumia 630, 635, 636, 638, 730 e 830.

Il motivo dell’ interessamento di questo piccolo ventaglio di device è presto detto, ed è proprio Gabriel Aul a spiegarlo. Stando alle sue parole, in Microsoft hanno necessità di iniziare con un piccolo sottoinsieme di dispositivi, per isolare i problemi dell’ OS dall ‘hardware e stabilizzare la piattaforma. Gli smartphone top di gamma sono stati esclusi invece, almeno per ora, per motivi tecnici, in quanto deve essere ultimata, perfezionata la funzione partition stitching, la quale consente di regolare la partizione dell’ OS per creare spazio per il processo di installazione.

Windows 10- Le prime preview

Resta il fatto comunque che già in tanti stanno assaporando le prime novità di questo sistema operativo, alcuni dei quali hanno provveduto a mettere in rete i primi video hands-on.

Naturalmente non bisogna trarre conclusioni affrettate riguardo ad un OS che è ancora in fase di realizzazione, ma sicuramente le immagini disponibili online danno una idea grossolana sulle future feature di Windows 10. Bisogna di certo evidenziare come le ultime mosse dell’ azienda americana siano apprezzabili; l’idea di coinvolgere gli utenti già nelle prime fasi di gestazione di un sistema operativo testimonia la volontà di rispondere alle esigenze dei consumatori e di realizzare un OS sempre migliore, sempre più funzionale.
Windows Central:

Pocket Now:

Via

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: