Microsoft si è aperta e ha comunicato le principali novità che verranno introdotte con il primo major update gratuito del suo nuovo sistema operativo per PC e tablet, Windows 8.1 che arriverà anche sui dispositivi dotati di Windows RT e quindi di CPU ARM.

Con ieri Microsoft è finalmente arrivata in Europa con il suo tablet da 10 pollici e con CPU Intel, il Surface Pro, un vero e proprio Ultrabook la categoria pronta a sostituire i notebook, ad un prezzo di 889€ per la versione da 64 GB senza cover inclusa.

windows blue 8.1

Tra le novità che Microsoft ci ha comunicato ufficialmente:

  • Una maggiore personalizzazione dell’esperienza di utilizzo della schermata iniziale, con la possibilità di scegliere gli sfondi e di modificare la dimensione dei riquadri animati, così come avviene con Windows Phone 8.
  • Un miglioramento della funzionalità di ricerca, potenziata dall’utilizzo di Bing, che consente di trovare ancora più semplicemente e velocemente i contenuti ricercati (sul web e all’interno di applicazioni, file, Skydrive e funzioni da attivare).
  • Nuove funzionalità native all’interno delle applicazioni e nel Windows Store. Per esempio, sarà possibile modificare delle immagini direttamente dall’applicazione Foto. Sarà anche più semplice visualizzare e utilizzare più applicazioni contemporaneamente.
  • Con Windows 8.1 sarà possibile salvare i documenti direttamente su SkyDrive per avere i file e documenti a portata di mano, anche offline.
  • L’esperienza di navigazione sarà arricchita dalla nuova versione di Internet Explorer 11.

Una preview di Windows 8.1, ci ricorda Microsoft, sarà disponibile il prossimo 26 Giugno durante la conferenza Build per gli sviluppatori. Allora sapremo sicuramente cos’altro Microsoft ci stia nascondendo nell’update tra cui un ritorno del tasto Start e la possibilità di avviarsi in modalità desktop.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: