Microsoft ha annunciato che la nuova versione del suo sistema operativo Windows sarà grado di essere eseguita su dispositivi tablet e smartphones; l’obiettivo è ridurre il vantaggio dell’ iPad Apple nel mercato.
Oggi, durante una conferenza per sviluppatori ad Anaheim, in California, il colosso del software ha spiegato che Windows 8 tenterà di contrastare la rapida crescita di Apple e di Google con il sistema operativo Android.
Le vendite di Windows sono in calo da 3 trimestri consecutivi, secondo le stime degli analisti, e le vendite di pc sono in stallo, in quanto i consumatori stanno optando sempre di più su dispositivi alternativi, come tablet e smartphones.

Nel corso del 2011 verranno venduti 60.000.000 di tablet, di cui il 74 per cento è costituito da iPad, secondo una previsione di agosto di IHS Inc. Le previsioni spiegano che la cifra salirà a 275,3 milioni nel 2015, con Apple che, sempre secondo gli analisti, manterrà una quota di mercato del 43,6%.
Nel trimestre che si è concluso nel mese di giugno, Apple ha venduto 9,3 milioni iPad. Circa il 20 per cento di loro è stato acquistato da clienti che avrebbero comprato un altro PC Windows, ha dichiarato Colin Gillis, un analista di BGC Partnersa New York .

La necessità di competere con Apple e Google, ha portato Microsoft per la prima volta a sviluppatore un sistema operativo Windows in grado di girare su chip ARM. Windows 8 come design assomiglia molto alla versione Windows Phone 7 per cellulari, che utilizza piastrelle invece di icone per muoversi tra i programmi, e permette di utilizzare alcune funzionalità delle applicazioni senza bisogno di eseguirle; basti pensare ai widget meteo. Il tempo di accensione inoltre dovrebbe garantire una piena operatività del sistema dopo appena 8 secondi dalla pressione del tasto.
Windows 8 ovviamente funzionerà anche sui computer desktop e laptop, tramite un touch screen o coi più classici mouse e tastiera.

via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome