Il grande giorno di Xiaomi è finalmente giunto, infatti nella giornata di oggi l’azienda ha svelato due nuovi prodotti che vanno ad aggiungersi al portfolio 2015 del produttore e nello specifico si tratta di due phablet dalle dimensioni di 5,7 pollici che entrano in diretta concorrenza con la famiglia Galaxy Note di Samsung e l’iPhone 6 Plus. Stiamo parlando dei nuovi Xiaomi Mi Note e Xiaomi Mi Note Pro, versione più completa del modello “standard”. Vediamo nel dettagli i due nuovi dispositivi di Xiaomi.

Xiaomi Mi Note

xiaomi-mi-note-710x399

Il MiNote è il primo dei due dispositivi svelati nella cornice di Beijing ed è l’erede del RedMi Note introdotto nel 2014. Il dispositivo ha performance da fascia alta e troviamo un display da 5,7 pollici Full HD prodotto da Japan Display, con tecnologia 2.5D ( la medesima che troviamo nell’iPhone 6 ) e Gorilla Glass 3 a proteggere il dispositivo. Il display ha inoltre un alto contrasto grazie alla tecnologia NEGA che garantisce neri profondi e contrasti naturali.

https://www.youtube.com/watch?v=p5jNfSizeZE

Al suo interno troviamo un chipset Snapdragon 801 affiancato da ben 3GB di memoria RAM, mentre sul retro vi è una fotocamera da 13Mpx prodotta da Sony con stabilizzatore ottico dell’immagine e doppio flash LED prodotto da Philips. Sul retro la fotocamera è da 4Mpx con pixel da 2-micron ( come gli UltraPixel di HTC ) mentre la batteria è da 3.000 mAh prodotta sempre da Sony. Il dispositivo supporta reti 4G LTE e anche doppia sim ( MicroSim e NanoSim ).

Il design del dispositivo è molto curato, infatti troviamo un rivestimento di vetro sia sulla parte frontale che in quella posteriore. Il vetro protettivo frontale utilizza tecnologia 2.5D proprio come il Note 4 o il nuovo iPhone mentre sul retro troviamo un rivestimento in vetro completamente curvo ed è la prima volta che lo troviamo su uno smartphone. La cornice del dispositivo è invece di metallo e la scelta di questi materiali conferisce sicuramente un look premium al dispositivo.

Xiaomi-Mi-note-specs-features-8-710x710

Sul palco della presentazione il CEO di Xiaomi, Lei Jun, ha lanciato diverse frecce verso Apple che sembra essere il suo principale competitor con questi nuovi Mi Note e tra le varie citazione ha fatto notare come la fotocamera del MiNote non protende verso l’esterno come invece accade per iPhone 6 nonostante i suoi 6,95mm di spessore. Come abbiamo detto l’ottica della fotocamera è un sensore Sony IMX214 con 6 lenti e apertura f2.0, stabilizzatore ottico dell’immagine e flash a doppia tonalità per scatti più naturali. Anche l’ottica frontale, grazie alla grande dimensione dei pixel, dovrebbe produrre buone immagini anche in condizioni di scarsa luminosità.

Xiaomi-Mi-note-specs-features-2

Tra le altre funzionalità del MiNote c’è sicuramente da citare Androdi 4.4 KitKat con interfaccia MIUI e audio Hi-Fi grazie al decoder audio ESS e la ricarica rapida del dispositivo.

Xiaomi Mi Note sarà disponibile nel taglio da 16GB al prezzo di $370 ( circa 270€ ) mentre il taglio da 64GB è proposto a 450$ ( circa 310€ ), Il prezzo potrebbe sembrare alto per gl istardard di Xiaomi ma stiamo parlando di un phablet di fascia alta. Il dispositivo arriverà dalla Primavera, almeno in Cina.

Xiaomi Mi Note funzionalità

Xiaomi MiNote Pro

Come è intuibile dal nome, la variante PRO mira agli utenti che cercano performance superiore alla variante normale del MiNote. Questo si traduce in un design e specifiche simili al MiNote, tuttavia nella variante PRO il chipset è stato sostituito con il recente Snapdragon 810 di Qualcomm che offre un architettura a 64Bit ed un clock maggiore dei core. Il display passa inoltre ad una risoluzione Quad HD (2,560×1,440 pixel) e la RAM viene aumentata dai 3 ai 4GB. Anche la rete 4G LTE supporta ora LTE-Cat 9 grazie al nuovo chipset che garantisce download più veloci. Il Mi Note Pro sarà disponibile nel taglio da 64GB al prezzo di 530$ ( circa 400€ ). LA disponibilità del Mi Note Pro non è ancora stata annunciata.

xiaomi-mi-note-pro-2

Xiaomi Mi Note Immagini dal vivo

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: