Nel campo dei motori di ricerca, ormai il gap tra Yahoo e Google o anche Microsoft è ormai molto probabilmente incolmabile, ma l’azienda non ha intenzione di arrendersi del tutto. Nel settore mobile, che ormai è il futuro del mercato, c’è ancora spazio per tutti e Yahoo sembra in particolare interessata all’intersezione tra assistenti vocali, come Google Now, Apple Siri o Microsoft Cortana, ricerca e mobile.

A sollevare curiosità è stata poi una frase pronunciata nella giornata di ieri da Marissa Mayer, CEO Yahoo, che, durante il report periodico sugli introiti dell’azienda dedicato agli azionisti, ha affermato che Yahoo è:

particolarmente interessata alla ricerca nel settore mobile, a ciò che accade quando in quest’attività sono coinvolti un contesto e informazioni personali, ad esempio dalle mail

Il riferimento alla posta elettronica non è casuale: non bisogna immaginare infatti che Yahoo voglia sviluppare una soluzione complessa come quelle di Apple, Google o Microsoft, quanto piuttosto un’app più evoluta della sua attuale Aviate, un po’ launcher, un po’ home screen intelligente e già ora capace di fare da assistente utilizzando i dati presenti nel calendario e nello smartphone.

Yahoo_vs_Google_Traffic

Il nuovo progetto in via di sviluppo, che secondo i ben iformati dovrebbe chiamarsi Index, scavalcherebbe Aviate perché integrerebbe tutte le sue capacità con quella tutta nuova di sfruttare anche i dati presenti nelle mail. In questo settore Yahoo pensa di avere anche un forte vantaggio per via del fatto che molti utenti hanno un account Yahoo a volte anche da 20 anni, mentre quelli di GMail non possono superare i 10.

Secondo la Mayer dunque Yahoo vorrebbe più che altro aiutare le persone a trarre maggior senso dai contenuti a cui già hanno accesso, come ad esempio le proprie mail. Insomma Index al momento sembra un progetto dai contorni ancora un po’ indefiniti, ce la farà a sfidare i giganti della ricerca o sarà qualcosa di diverso e, in parte, più limitato?

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: